RESPONSABILE QUALITA' AMBIENTE SICUREZZA (RGSI/RSPP)

15/12/2021
Sandrigo

AVVISO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L'ASSUNZIONE DI UN RESPONSABILE QUALITA' AMBIENTE SICUREZZA (RGSI/RSPP) 

Soraris SpA ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'individuazione di 1 impiegato tecnico livello 5B del vigente CCNL dei servizi ambientali- 
Utilitalia, da assumere con contratto a tempo indeterminato, fatti salvi i limiti e le prescrizioni previsti dalla normativa vigente (D.lgs 175/2016 e s.m.i). Si prevede l'applicazione del livello 6B all'atto dei formale assunzione del pieno incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) ai sensi del Dlgs 81/2008. Periodo di prova: 90 giorni ai sensi art. 5 CCNL. E'  garantita  la  pari  opportunità  tra  uomini  e  donne  per  l'accesso  al  lavoro,  come  previsto  dalla  Legge 10/04/1991,  n.  125  e  dall'art.  57  del  D.Lgs.  30/04/2004,  n.  165,  nonché  dalle  disposizioni  di  Legge contrattuali e regolamentari vigenti in materia. 


Descrizione del profilo professionale | Responsabile qualità ambiente sicurezza 

La mansione del profilo richiesto è volta ad assicurare il funzionale e corretto svolgimento dei servizi erogati dalla società, mediante lo svolgimento delle seguenti attività: 

  • Gestione delle procedure inerenti sistema integrato qualità e ambiente ai sensi delle norme ISO 9001  e  ISO  14001  e  aggiornamento  della  relativa  documentazione,  anche  ai  sensi  delle deliberazioni ARERA n. 444/19 e smi in termini di trasparenza e qualità del servizio o  Gestione delle procedure inerenti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e aggiornamento della relativa documentazione (DVR, Piano di Emergenza ecc..)   
  • Gestione verifiche ispettive e dei rapporti a livello operativo con gli enti certificatori e di controllo (Spisal, INAIL, Arpav, ecc..) 
  • Gestione comunicazione aziendale. 

 
Le attività sopraelencate – sinteticamente e in modo non esaustivo - saranno svolte a supporto e con il coordinamento del direttore generale e dell'amministratore unico.  Il candidato individuato potrà essere adibito anche ad altre mansioni individuate sulla base delle esigenze aziendali e delle specifiche competenze e professionalità. 

REQUISITI PER L'AMMISSIONE 
I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione dei seguenti requisiti: 

1. cittadinanza italiana o straniera nei seguenti casi: 
a.  solo per i cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea: di godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza e di essere in possesso di tutti gli altri requisiti previsti 
per i cittadini della Repubblica Italiana; 
b.  solo per i  cittadini  di paesi terzi: di essere titolare di un  permesso di  soggiorno  CE  per soggiornanti  di  lungo  periodo  oppure  dello  status  di  rifugiato  oppure  dello  status  di protezione sussidiaria; 
2.  di  essere  madrelingua italiana ovvero di avere conoscenza della lingua italiana al  livello  C1 (utente avanzato - Quadro comune europeo di riferimento delle lingue); 
3.  non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti; 
4.  avere il pieno godimento dei diritti civili e politici; 
5.  di essere in regola nei riguardi degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile nati prima del 31/12/1985); 
6.  non essere stato revocato, né dispensato, né licenziato per accertata colpa grave o dolo da un impiego pubblico o privato; 
7.  non  essere stato dichiarato  decaduto da un pubblico impiego  per  aver  conseguito  lo  stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile; 
8.  piena idoneità fisica a svolgere le mansioni del profilo della selezione senza limitazione alcuna: a tal fine sarà onere del candidato dichiarare le patologie potenziali e in essere che possano influire sull'effettiva capacità di espletare le mansioni; 
9.  Laurea in discipline scientifiche (3 anni) 
10. Formazione  in  materia  di  sicurezza  sul  lavoro  prevista  dall'  'Accordo tra Governo, Regioni e Province  autonome  di  Trento  e  di  Bolzano  finalizzato  all'individuazione  della  durata  e  dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i Responsabili e gli Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione, ai sensi dell'art. 32 del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii.'  approvato nella seduta del 7 luglio 2016 della Conferenza Stato-Regioni con Repertorio Atti n. 128/CSR' - Formazione richiesta: 
a.  modulo A – 28 ore  in corso di validità.  
11. età maggiore di 18 anni; 
12. patente categoria B, automunito; 

MODALITA' DI CANDIDATURA 
Il candidato potrà candidarsi unicamente, pena esclusione, attraverso il sito http://www.soraris.it nella sezione Lavora con noi, dove sarà reindirizzato su una piattaforma dedicata fornita dalla Società Link HR S.r.l. a partire dalle h 12.00 del 15 dicembre 2021. L'invio delle candidature dovrà avvenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 15 febbraio 2022. Farà fede l'ora e data dell'invio della candidatura on line. 

Non sono ammesse altre forme di invio delle domande/candidature al presente avviso. 
 
Di seguito la descrizione delle modalità di invio delle candidature: 
 
1.  accedere  al  sito  http://www.soraris.it  nella sezione  Lavora  con  noi  e  selezionare il bando di concorso oggetto del presente avviso; 
2.  scaricare e compilare il modulo di domanda di ammissione alla selezione (disponibile in formato  pdf  editabile),  contenente  le dichiarazioni sul possesso   dei  requisiti  indicati  nel presente avviso;  
3.  accedere al link indicato per l'invio della candidatura; 
4.  cliccare su 'MI CANDIDO', compilando il form 'CREA IL TUO PROFILO' (in caso di primo accesso) o accedendo dalla sezione 'LOGIN' (in caso di registrazione  già effettuata al sito http://www.linkhr.it) 

Se il candidato effettua la prima registrazione dovrà inserire i propri dati richiesti dal portale dedicato (è sufficiente  la  compilazione  dei  soli  campi  obbligatori  contrassegnati  con  il  simbolo  '*')  ed  allegare  il proprio curriculum di studi e professionale. Contestualmente il candidato riceverà 2 e-mail automatiche da Link HR: la prima conferma la creazione dell'area personale e la seconda conferma la candidatura ad annuncio (invio del CV). 
 
Se il candidato è già registrato, dovrà effettuare il login e verificare la correttezza del curriculum caricato nella propria area personale. Contestualmente il candidato riceverà 1 e-mail automatica da Link HR, riferita alla conferma della candidatura ad annuncio (invio del CV).  


 5.  accedere  nella  sezione  'DOCUMENTI'  dell'area  personale  ed  allegare  la  seguente documentazione: 

  • copia fronte e retro della carta d'identità; 
  • modulo di domanda di ammissione alla selezione compilato in tutte le sue parti e firmato (vedi punto 2). 

Non potranno accedere alla selezione i candidati che non hanno completato il caricamento dei 
documenti indicati al punto 5.  
 
Link HR si riserva di contattare i candidati, che hanno correttamente completato l'iter di candidatura, 
per approfondimenti.   
 
Non verranno prese in considerazione le domande che, per qualsiasi motivo, compresi la forza maggiore ed il fatto di terzi, perverranno con modalità difformi rispetto a quelle qui indicate e/o al di fuori del predetto termine di invio e/o prive della documentazione richiesta. 
 
La mancata candidatura secondo i termini e le modalità precedentemente indicate, comporterà la non ammissione/esclusione del candidato dalla procedura selettiva. 
 
Soraris S.p.A. si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dal candidato. Qualora il controllo accerti la falsità del contenuto delle dichiarazioni rese dal candidato, lo stesso sarà escluso dalla selezione, fermo restando le sanzioni penali previste dall'art. 76 del DPR n. 445/2000. 

Per  eventuali  informazioni  i  candidati  potranno  scrivere  esclusivamente  all'indirizzo  email: selezionesoraris@linkhr.it, entro e non oltre le h 12.00 del quinto giorno antecedente la data di scadenza prevista per l'invio delle candidature, indicando i propri dati anagrafici. 


Commissione Esaminatrice 
Le domande di ammissione saranno esaminate da una Commissione Esaminatrice composta da tre membri e nominata dall'organo amministrativo di Soraris SpA. Tutte le decisioni concernenti la valutazione delle prove  ed  ogni  altra  questione  attinente  alla  selezione,  saranno  rimesse  alla  predetta  Commissione 
Esaminatrice. La Commissione, prima della selezione, stabilirà le modalità di espletamento delle prove. 


Elenco ammessi e comunicazione prove 
L'elenco degli ammessi e le date di svolgimento delle prove verranno comunicate esclusivamente via E-mail all'indirizzo indicato dal candidato in sede di iscrizione al presente concorso. I candidati in elenco dovranno presentarsi a sostenere le prove, senza alcun altro preavviso, nel giorno e nella sede indicati nel calendario, muniti di documento d'identità in corso di validità. Coloro che non si presenteranno alla prova, saranno considerati rinunciatari. 


Valutazione dei candidati 

a.  Completamento moduli formazione in materia di sicurezza sul lavoro di cui al punto 10. dei requisiti di partecipazione: 
1.  modulo B (macrosettore ATECO 4) – 48 ore. Punteggio: SI=1; NO=0. 
2.  modulo C – 24 ore (od eventuale esonero come previsto dal punto 1 dell'Accordo). Punteggio: 
SI=1, NO=0; 
3.  aggiornamento come previsto al punto 10 dell'Accordo. Punteggio: SI=1, NO=0; 
b.  prova scritta di accertamento delle conoscenze in tema di sistemi e procedure qualità, ambiente e sicurezza (ISO 9001 – ISO 14001 – ISO 45000 ecc..), normativa in materia di gestione rifiuti (Dlgs 152/2006,  L.R.  Veneto  n.  52/2012,  L.R.  Veneto  n.  3/2000,  del.  ARERA  n.  444/19  e  s.m.i.), normativa in materia di sicurezza sul lavoro (Dlgs 81/2008): punteggio da 1 a 10); 
c.  colloquio  per  la  valutazione  dei  requisiti  psicoattitudinali  (presentazione/motivazioni lavorative/aspetti caratteriali): punteggio da 1 a 10; 
d.  accertamento conoscenza della lingua inglese; 
 

Il punteggio finale si ottiene come sommatoria ponderata dei titoli e giudizi suindicato, secondo la seguente formula:  
(formazione sicurezza modulo B) * 0,1 + (formazione sicurezza modulo C) * 0,1 + (formazione sicurezza aggiornamento) * 0,1 + (punteggio prova scritta) *0,37 + (punteggio colloquio psicoattitudinale)*0,6  

Non saranno ammessi al colloquio i candidati che avranno maturato un punteggio relativo alla prova scritta inferiore a 2,22. Il punteggio finale minimo di idoneità (relativamente a prova scritta e colloquio) è pari a 5,82. 
L'idoneità conseguita e l'inserimento in graduatoria non comporta alcun diritto all'assunzione  né  alcun  obbligo  da  parte  di  Soraris  SpA  alla  stipula  del 
contratto di lavoro nel caso in cui non vi sia il relativo fabbisogno. 


Forma di contratto e inquadramento 
I  candidati  idonei,  secondo  l'ordine  della  graduatoria,  saranno  invitati,  una  volta  che  se  ne  presenti  la necessità,  a  sottoscrivere  il  contratto  di  lavoro  a  tempo  indeterminato  ed  a  produrre  le  necessarie certificazioni attinenti. 
Si applica il CCNL dei servizi ambientali 'Utilitalia' del 10/07/2016 e s.m.i. L'inquadramento previsto per la qualifica della presente selezione è il 5° livello parametro B. Si prevede l'applicazione del livello 6B all'atto dei formale assunzione del pieno incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) ai sensi del Dlgs 81/2008. Periodo di prova: 90 giorni ai sensi art. 5 CCNL. 
La stipula del contratto di lavoro è subordinata ad accertamenti medici preventivi di controllo di specifica idoneità alla mansione in base alla normativa vigente, cui verrà sottoposto il candidato selezionato. Qualora tali accertamenti rilevino nel candidato la mancanza delle condizioni psico-fisiche minime rispetto ai requisiti richiesti,  si  darà  luogo  alla  risoluzione  del  contratto,  e  all'immediata  eliminazione  dello  stesso  dalla graduatoria alla quale si attingerà per il proseguo della selezione. Il contratto é a tempo indeterminato (ai sensi del D.Lgs. 368/2001 e s.m.i), fatti salvi i limiti e prescrizioni previsti dalla normativa vigente (Dlgs 175/2016 e s.m.i) La  decorrenza  dell'assunzione  è  prevista  indicativamente  per  il  mese  di  marzo  2022,  salvo  variazioni derivanti da motivi contingenti ed organizzativi. 

Ulteriori assunzioni potranno essere effettuate a seguito di motivate ragioni di carattere tecnico, produttivo, organizzativo, sostitutivo ovvero legate agli affidamenti di nuovi incarichi/servizi assunti dall'Azienda nel periodo di validità della graduatoria previsto fino al 31/03/2023. 


Risultati della selezione 
Il risultato di selezione verrà comunicato esclusivamente via E-mail all'indirizzo indicato dal candidato in 
sede di iscrizione al presente concorso.